Decorare una casa vacanza in modo economico


Decorare una casa vacanza in modo economico

Quando si arreda una casa vacanza è importante renderla accogliente agli occhi dei viaggiatori. Allo stesso tempo però, si sa che ogni oggetto di valore lasciato in casa può dare alito a situazioni fastidiose, può essere rotto o, nella peggiore delle ipotesi, rubato, ed è quindi preferibile evitare di creare questo genere di situazioni.

Non è nemmeno bello però riempire la casa vacanza di oggetti che non ci piacciono e che non vogliamo in casa nostra, e allo stesso tempo magari non si ha voglia di acquistare oggetti nuovi per poi lasciarli in un’altra casa. Quindi come Decorare una casa vacanza in modo economico?

Come fare allora per decorare la propria casa vacanza con oggetti carini, poco costosi e di poco valore affettivo? Ecco delle idee semplici ma efficaci: utilizzate dei cestini vuoti e delle tazze per decorare e animare il vostro alloggio. Su questa libreria che serve da divisorio in un Loft, ho inserito tanti elementi di poco valore che però riuniti creano un effetto caloroso. Immaginate se non avessi messo niente oppure se avessi scelto di mettervi un telo, l’effetto sarebbe stato molto freddo. Con questa tecnica di mescolare diversi oggetti invece si riscalda l’ambiente e distrae l’occhio da ciò che si desidera nascondere.

Decorare una casa vacanza in modo economico oggettiDecorare una casa vacanza in modo economico e magari includere un regalo per gli ospiti

Visto che parliamo di decorazioni per abbellire la casa, facciamo anche una parentesi per parlare di come un elemento decorativo può diventare un regalo che i vostri ospiti potranno portarsi a casa oppure consumare sul posto: un regalo di benvenuto o di ringraziamento alla partenza potrebbe essere un vasetto contenente del riso, della polenta o altre specialità fatte in casa tipiche della vostra regione, magari con attaccato un biglietto con i vostri recapiti, in modo che i viaggiatori possano ricontattarvi facilmente se volessero tornare in vacanza da voi 😉