Come curare l’acne con l’alimentazione

 

Come curare l’acne

Per la mia rubrica dedicata alla salute oggi ho pensato di parlare di un problema molto comune e non soltanto per gli adolescenti: come curare l’acne.

Da sempre ho avuto problemi di pelle e l’acne è soltanto uno dei disturbi ai quali sono stata soggetta fin dall’adolescenza. Per mia grande fortuna il mio punto debole non era il viso bensì la schiena, e potevo quindi nascondere facilmente il problema durante gran parte dell’anno. Il punto però è che, anche quando non si vede, l’acne è un vero fastidio.

Come curare l’acne – creme e olii

Fin dalla prima adolescenza, quando il problema dei brufoli ha iniziato a presentarsi, mia madre ha cominciato ad acquistare creme in farmacia, pensando che fosse la soluzione al problema. In realtà le creme non hanno mai davvero aiutato a migliorare la situazione, anche se potevano apportare un sollievo momentaneo, e questo valeva anche per il mio altro problema di pelle: la psoriasi ( di cui parlerò più avanti). Nemmeno il mio medico di famiglia mi ha mai proposto una soluzione alternativa alle creme, come se non ci fosse ragione di pensare ad altre soluzioni. Oggi ci ripenso e mi dico che l’ottusità nella quale ci rifugiamo soltanto perché altri ci hanno detto “si fa così” è davvero impressionante.

Come curare l’acne – alimentazione vegan

3 anni fa ho iniziato il mio percorso verso l’alimentazione vegana, dapprima eliminando i latticini e in seguito tutti i prodotti di origine animale. Questa scelta alimentare è stata in primo luogo dettata da problemi di salute ben più gravi dell’acne, ma al principio ha avuto un effetto positivo anche sulla pelle. Purtroppo però i brufoli non se ne sono andati del tutto e con il tempo sono tornati. La cosa mi lasciava davvero perplessa: ero convinta che la mia alimentazione fosse pulita e di conseguenza che anche la mia pelle dovesse esserlo. Ma allora perché continuavo ad avere dell’acne in schiena?

Come curare l’acne – zuccheri e grassi

Nell’ottobre 2015, durante una vacanza in Francia, stavo guardando la televisione quando durante uno speciale del telegiornale dedicato alla salute un dietologo ha iniziato a parlare dei problemi di pelle e ha spiegato di quanto lo zucchero potesse essere dannoso, zucchero inteso non soltanto come zucchero in polvere aggiunto agli alimenti, ma anche come zucchero lento e cioè, per esempio, contenuto nei cereali.

Quella sera riflettei sulla mia alimentazione e mi resi conto che in effetti c’era uno stretto rapporto tra il mio consumo di cereali a colazione e l’aumento di acne. Dalla mia analisi risultava infatti che nei periodi in cui mangiavo cereali e latte di soia al mattino la mia acne sembrava peggiorare. A partire dal giorno dopo smisi di punto in bianco di mangiare cereali e diminuii molto anche il consumo di latte di soia. Risultato: dopo appena pochi giorni iniziai ad avere una pelle molto meno oleosa in schiena e i brufoli iniziavano già a regredire.

come curare l'acne con l'alimentazione nociNon per tutti però il problema nasce dagli zuccheri. In un articolo pubblicato sul sito web forks over knives ho letto la storia di due ragazze adolescenti e della loro lotta contro l’acne. Anche loro cresciute vegane, lottavano comunque con una forma molto severa di acne al viso e niente sembrava risolvere il problema, fino a quando non si sono rivolte al Dr. John McDougall chiedendo aiuto per trovare una soluzione. Grazie alla lettura che trovate al link segnato, queste ragazze hanno scoperto che il loro problema nasceva dal consumo eccessivo di grassi vegetali, in particolare noci, olii, avocado e alcuni cibi pronti a base di soia. E’ bastato eliminare il consumo di questi cibi per vedere un miglioramento rapidissimo già nella prima settimana, fino ad una completa guarigione come potete vedere nelle foto.

Come curare l’acne – se non siete vegani

Se non siete vegani e avete problemi di acne, la prima cosa da fare è quella di eliminare i latticini dalla vostra alimentazione. E’ infatti ampiamente dimostrato che i latticini, essendo ricchi di grassi, possono essere la causa di problemi come l’acne. Inoltre eliminarli vi farà soltanto bene, visti tutti gli altri problemi che provocano. Per maggiori informazioni a riguardo vi segnalo il sito web della fondazione Umberto Veronesi dove troverete diversi articoli dedicati al latte e alla sua correlazione con molte malattie.

Su una cosa possiamo comunque essere tutti d’accordo: un’alimentazione basata sui prodotti vegetali non raffinati è la soluzione a molti problemi, peccato che non sia di interesse alla ricerca, infatti un cavolo è molto meno redditizio di una crema…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *